Capelli corti: tutte le tendenze 2019

Siamo quasi alla fine di ottobre, è giunto il momento di parlare delle tendenze capelli 2019. Il look inizia dalla testa e se sei una fashion addicted non puoi non documentarti sulle prossime tendenze.

La stagione si apre con un ritorno alla naturalezza, gli styling si allontanano dalla perfezione e sono belli ma imperfetti. Che tu abbia capelli corti, medi o lunghi quest’anno la parola magica è: volume:. Oggi quest’articolo è dedicato a chi ha i capelli corti, o vuole darci un taglio. Perché il protagonista di questa stagione è proprio lui il caschetto in tutte le sue varianti:  dai carré geometrici sotto l’orecchio, a pixie cut in stile boyish e pieni di volume, lisci o mossi – l’importante è che il risultato sia molto naturale.


ph.credits Tagli dai maestri Italiani

Capelli corti: i veri protagonisti di questa stagione

Ebbene sì, se è da tempo che pensate di darci un taglio è arrivato il momento di rischiare. Quest’anno i protagonisti indiscussi sono proprio loro: i capelli corti. Il carrè pieno e preciso è la star! La misura ideale del caschetto è proprio sotto le orecchie, con una scriminatura centrale o frangetta. E l’acconciatura? Ovviamente natural effect. Dimenticate le pieghe perfette, preferite styling naturale senza interventi inutili di brushing. Allontanatevi dallo stile Posh e lasciate ai vostri capelli la libertà di esprimersi. Con l’effetto naturale farete sicuramente un figurone. 

Sì al caschetto spettinato

È vero il caschetto va per la maggiore ma attenzione, abbiamo un secondo posto altrettanto degno. Stiamo parlando del bob destrutturato, cioè il caschetto scalato, è ideale per chi ha capelli molto fini e necessita tagli asimmetrici per creare volume! Se fate parte di questa categoria, basterà fare delle scalature strategiche per ottenere il risultato desiderato.

Questa stagione inaugura anche il ritorno del bon ton, tra i bob più invoca troviamo infatti anche il caschetto alla pari con ciuffo laterale, molto molto chic che richiama lo stile anni ’60. Questo tipo di taglio è perfetto soprattutto per chi ha capelli folti e grossi, perché è possibile fare un taglio dalle linee perfettamente definite.

ph.credits DONNE sul WEB

Ogni riccio è un capriccio, anche se è corto

Anche quest’anno caschetto + ricci sono una combinazione vincente. Le ricce hanno il vantaggio di avere un volume innato, se siete nel mood di un revival stile anni ’80, è il momento di dare un taglio al ricco e farlo diventare ancora più ribelle.

Tra gli haircut cortissimi invece, spopolano tagli genederless in stile boyish, primi tra tutti pixie cut à la garçonne voluminosi e dallo styling mosso, e bowl cut o tagli a scodella, sempre dalle linee piene e definite, con ciuffi simmetrici importanti e dall’appeal maschile, perfetti se avete capelli lisci e lineamenti regolari.


ph.credits Grazia

Hai un evento importante e cerchi un abito unico? Clicca qui e trova subito l’abito dei tuoi sogni!

Vuoi conoscere le boutique più vicine dove trovare questi meravigliosi abiti?  Clicca qui 

cover ph.credits: AD Hair Milano


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *